Contenuto Principale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stessodominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

(Da Wikipedia)

Al lavoro con abilità differenti, un incontro in palazzo comunale

Prato. Lunedì 3 dicembre, in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, l’assessore alle Pari opportunità Rita Pieri e l’assessore alle Politiche sociali, Dante Mondanelli, in collaborazione con il Tavolo operativo per l’accessibilità , organizzano una giornata sul tema "Al lavoro con abilità differenti".

“E’ importante sottolineare il valore di questa giornata - dichiara l’assessore Rita Pieri - sensibilizzando la cittadinanza sulle tematiche delle pari opportunità e riconoscendo l’importanza e il contributo che tutte le persone, in ogni condizione psicofisica, possono apportare nel mondo lavoro. Per essere ancora più concreti abbiamo operato anche attraverso la formazione, per divulgare e rendere attuabili le norme che già esistono a tutela del lavoro per le persone con disabilità”.

L'evento, che si svolge nel salone consiliare del palazzo Comunale, si articola in due parti: dalle 9 alle 13,30 Corso di Formazione "La normativa e le procedure in materia di affidamento di servizi da parte di un ente locale a cooperative di tipo B". Il corso, a cura dell'avv. Ivan Marrone, è rivolto a dipendenti di enti pubblici e alle cooperative di Tipo B ed intende dare i fondamenti giuridici in merito alla disciplina delle coop. Tipo B e degli affidamenti di servizi. Il Comune di Prato si era infatti da tempo impegnato per promuovere il ricorso alle cooperative sociali di tipo B e ai loro consorzi, quale strumento volto a favorire la promozione umana e l’integrazione sociale delle persone svantaggiate. Le iscrizioni al corso si sono già concluse.

Dalle 16,30 si svolgerà invece una tavola rotonda sull'argomento aperta a tutti.

Ad aprire la tavola rotonda saranno Rita Pieri, Assessore alle pari opportunità, e Dante Mondanelli, assessore alla salute e alle Politiche sociali, seguiranno gli interventi di: Vitantonio Lagonigro - Direzione Territoriale del Lavoro, Paolo Maroso - Presidente Federsolidarietà Confcooperative Toscana, Federico Grassi - Cooperativa Arkè Progetto Orienta Lavoro , Egizia Badiani - Coordinatore Servizi Sociali Zona distretto Az. USL4 di Prato e Maria Ceccarelli -Referente Gruppo Lavoro Az. USL 4 di Prato. In programma alla fine della tavola rotonda esperienze dal mondo del lavoro.

L’iniziativa del pomeriggio è aperta a tutta la cittadinanza.

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito