Giovedì, 14 Dicembre 2017 20:50

Polstrada, la ditta è svanita nel nulla

di Antonio Rovito*

Pistoia - Circa cinque mesi fa, dopo anni di richieste pubbliche alla Società Autostrade per fare in modo che provvedesse alla ristrutturazione dell’immobile che ospita la sede Polstrada della Sottosezione di Montecatini Terme, i lavori sono finalmente iniziati.

E’ stata dapprima realizzata la recinzione in lega metallica e i locali sono stati suddivisi diversamente, allo scopo di recuperare spazio per il benessere dei poliziotti ivi impiegati.

Come sindacato, pensavamo che una volta iniziati i lavori di rifacimento, gli stessi sarebbero stati portati a conclusione dalla società Autostrade, ma evidentemente, la programmazione di tale attività prevedeva un lungo stop. Altrimenti, non comprendiamo come mai da più di un mese, la ditta preposta ai lavori di ristrutturazione sia svanita nel nulla.

Non conosciamo le motivazioni, resta il fatto che i lavori di ristrutturazione non sono al momento terminati, e non sappiamo quanto i colleghi dovranno ancora aspettare per vedere finito il progetto della “nuova” caserma.

Nel frattempo, negli spogliatoi la canna fumaria è rimasta aperta, e con le forti piogge di questi giorni piove nel locale, analogo problema si evidenzia sul retro della struttura, dove una volta era collocata la cucina, anche lì ci sono infiltrazioni di acqua, non a caso si sono sacchi di sabbia messi a protezione. E ancora, la stanza predisposta per i poliziotti e le poliziotte che pattugliano e sorvegliano la rete autostradale, non è ultimata.

Per di più, gli arredi risalgono all’anteguerra, e addirittura, in alcuni uffici mancano del tutto, si intravede a stento una scrivania. Nessun armadio, scaffale o libreria, giusto una sedia (secolare) per il cittadino che si reca a dialogare con quei poliziotti.

I lavori di rifacimento vanno portati a termine, le soluzione rimediate danneggiano la struttura, e dopo tanti anni di attesa, impediscono a quei poliziotti di usufruire di una soluzione definitiva.

*Segretario provinciale Coisp

(Coordinamento per l'indipendenza sindacale delle forze di polizia)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.