Contenuto Principale

Il nuovo ambasciatore americano John R. Phillips ha visitato la biblioteca San Giorgio

PISTOIA - Sono passati appena due mesi da quando John R. Phillips, il nuovo ambasciatore americano, si è presentato agli italiani, assieme alla moglie Linda con un simpatico video di saluto che ha fatto il giro di internet e di tutti i telegiornali.

Adesso, di passaggio in Toscana, di cui è un profondo amante e conoscitore, l'ambasciatore ha deciso di sfruttare l'occasione per una visita alla Biblioteca San Giorgio.

Philips – che negli anni scorsi è stato, su nomina di Barack Obama, responsabile per i programmi di sostegno allo studio della Casa Bianca – ha visitato la biblioteca San Giorgio questo pomeriggio (giovedì 14 novembre), per una visita informale, in forma privata. Ad accoglierlo è stato il sindaco Samuele Bertinelli.

Oltre al piacere della visita, la volontà dell'ambasciatore è stata quella di ribadire il suo apprezzamento per il lavoro svolto in questi mesi in collaborazione dalla San Giorgio e dall'Ambasciata americana per l'allestimento dell'American Corner “You Lab” e di rilanciare il progetto con la programmazione delle nuove attrezzature e delle iniziative future. È previsto infatti nei prossimi mesi un rafforzamento sia della dotazione tecnologica dell'American Corner, sia del servizio costruito dalla biblioteca intorno ad esso. A tal fine, due dei quattro operatori di servizio civile che tra pochi giorni entreranno in servizio in biblioteca saranno assegnati proprio alla gestione di You Lab, rendendo così possibile un'apertura oraria più ampia e una programmazione più continua delle attività. In questo modo i cittadini potranno usufruire per più tempo, e con modalità sempre più ricche e interessanti, del patrimonio tecnologico e informativo che il governo americano ha deciso di donare lo scorso anno, attraverso la San Giorgio, alla città di Pistoia.