Stampa questa pagina

Vette innevate, boom di prenotazioni sulla montagna

PISTOIA -  Vette innevate e tanti turisti in Montagna per il Ponte dell’Immacolata 2017. 

Cresce il numero di prenotazioni ricevute dalle strutture ricettive dell’area rispetto allo stesso periodo del 2016, complici la neve che già da qualche settimana ha imbiancato le piste e il clima natalizio che si inizia a respirare nell’aria.

A dirlo è un’indagine svolta dai Consorzi Turistici di Confcommercio fra le proprie attività associate della Montagna, molte delle quali registrano il tutto esaurito o quasi per le notti dell’8 e 9 Dicembre.

A spostarsi sono per lo più coppie e famiglie provenienti dalla Toscana, intenzionate ad approfittare del lungo weekend per cimentarsi sulle piste da sci, fermandosi in media per 2 notti.

Molte anche le prenotazioni già registrate anche per la fine dell’anno, per salutare il 2018 immersi nel caratteristico contesto della Montagna e, magari, per dedicarsi allo sport.

Anche a Pistoia l’8 Dicembre porta con sé un segno più rispetto allo stesso periodo del 2016, chiudendo in positivo l’anno di Capitale Italiana della Cultura. A muovere un maggior numero di persone sono soprattutto i 3 giorni di festa consecutivi che danno modo ai visitatori di conoscere la città sotto più punti di vista, e di osservarla nelle sue vesti natalizie.

 

Secondo i dati raccolti dai Consorzi Turistici, anche qui si vedranno per lo più coppie e famiglie provenienti da tutta Italia che pernotteranno in media per una o 2 notti nelle strutture ricettive locali.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna