La posta

San Marcello - Scrivo dopo aver assistito all’ultimo consiglio comunale, e ci sarebbe da ragionarne molto.

SERRAVALLE - "Il Circolo di Rifondazione comunista di Serravalle, con una sua delegazione, ha partecipato alla manifestazione promossa dall’amministrazione comunale, deponendo una corona d’alloro alla targa commemorativa, posta all’ex farmacia Picconi.

"Siamo pienamente convinti che la vita umana sia -come recitano la Dichiarazione universale dei diritti umani e anche la nostra Costituzione- un bene indisponibile, intoccabile, da proteggere e custodire incondizionatamente dal concepimento fino alla morte naturale.

PISTOIA – Dall’approvazione del “Regolamento Sala” non risulta modificato il tasto della chiusura dei locali. E in merito a ciò i Giovani Democratici di Pistoia intendono offrire un contributo costruttivo affinché si possa rivedere la questione nella prossima occasione: occorre più coraggio.

SERRAVALLE - Riguardo alla questione relativa alla discarica del Cassero abbiamo assolutamente le idee chiare.

Il Partito Indipendentista Toscano ha inviato un esposto alla magistratura, nella quale si chiede anche l'intervento di ARPAT, e un'interpellanza al Consiglio comunale di San Marcello Piteglio, riguardo la situazione creatasi al Centro di Raccolta di Oppiaccio.

Con l’approvazione del regolamento per la “zona a particolare tutela” si compie un importante passo in avanti nella lotta al degrado del centro storico e si introducono preziosi strumenti di valorizzazione delle tipicità del commercio locale. 

PISTOIA - Nella valutazione del nostro risultato in queste elezioni Rsu della scuola va fatta una indispensabile premessa: l’attuale meccanismo per determinare la rappresentatività nazionale dei sindacati è un’autentica truffa.

Dalla seduta straordinaria del Consiglio Comunale aperta al pubblico abbiamo avuto modo di capire che  anche l’opposizione è contraria ad un ulteriore ampliamento dell’impianto del Cassero, auspicandone addirittura  la chiusura: