Contenuto Principale

di Elena Bardelli*

In merito alla tristissima vicenda del reiterato rifiuto, da parte del Consiglio di Istituto del Polo Scolastico di Casalguidi, della annuale benedizione pasquale, occorre fare alcuni chiarimenti e osservazioni.

Elena Bardelli *

SERRAVALLE - Abbiamo letto, in una nota pubblica a cura dell'Ufficio Stampa del Comune,  che "l'attenta gestione dei bilanci comunali degli ultimi anni ha permesso a Serravalle Pistoiese di essere indicato dalla Corte dei Conti come uno dei 10 comuni più virtuosi tra i 280 della Toscana per il consuntivo 2012".

di Roberto Bartoli

Mi si perdoni la lungaggine, ma la questione che si affronta è di grande importanza e richiede non chiacchiere, ma numeri alla mano e ragionamenti serrati. Ieri, finalmente, dopo settimane di narrazioni interminabili e unilaterali, è stata portata nelle Commissioni Consiliari una nota scritta relativa ai costi che il Comune di Pistoia dovrà sostenere per le opere di urbanizzazione dell’area ex Ceppo.

di Elena Bardelli*

Prendiamo atto, della risposta orale dell'Assessore Santucci alla interrogazione sulle barriere fonoassorbenti autostradali in località Masotti da noi presentata.

PISTOIA - La scelta di Finmeccanica di cedere le due Ansaldo, da tempo annunciata come inevitabile, costituisce un ulteriore impoverimento del nostro sistema industriale, cioè del nostro patrimonio nazionale.

Giovedì, 26 Febbraio 2015 12:28

Ansaldo-Breda a Hitachi: una grande occasione

PISTOIA – Per decenni, anche nel mio partito, l’apertura di Breda a un privato è stata considerate un tabù.

PISTOIA - Sul tema della rivalutazione dell’area ex Ceppo è necessario porre in modo chiaro quattro interrogativi, a cui l’amministrazione deve rispondere.

Martedì, 17 Febbraio 2015 17:58

Orlandini (Cia) replica a Coldiretti

PESCIA - Mi spiace portare avanti questa diatriba con Coldiretti e il suo esponente Marco Carmazzi alla guida del distretto floricolo Lucca-Pistoia e capisco che per Coldiretti le scelte di Coldiretti (in questo caso la convenzione con Anve) dovrebbero essere accettate da tutti fideisticamente come il bene assoluto.

SERRAVALLE - All'assessore Spinelli, intervenuto sulla questione dei contributi per gli affitti da noi sollevata travisando completamente il messaggio della nota, ribadiamo ancora una volta che preoccuparsi dei problemi che vivono alcune famiglie nel nostro comune e metterne a conoscenza la cittadinanza mediante gli organi di stampa non è affatto demagogia, ma preoccupazione del bene comune.

Nel nostro territorio comunale, che secondo i dati dell'ultimo censimento conta 11.517 abitanti, gli immigrati (extracomunitari e non), in numero di 863, rappresentano il 7,5% circa della popolazione totale.

MONTECATINI TERME - Quella di mercoledì scorso avrebbe dovuto essere la serata delle risposte (come annunciato dal vicesindaco Rucco), è stata la serata delle domande (nostre e di Forza Italia) e dell'ennesimo rinvio.

Giovedì, 29 Gennaio 2015 07:25

I sepolcri imbiancati

PISTOIA - Allora, le emergenze del paese sono: pressione fiscale da usura (per chi lavora davvero) disoccupazione record, recessione, produzione industriale a picco, balzi e balzelli di tutti i servizi con peggioramento dei medesimi, devastazione ambientale e una pubblica amministrazione (ministeri, regioni, enti locali, partecipate) molto spesso piena di cialtroni, sproporzionata ed in eccesso.

Sono mesi che seguo la vicenda della famiglia Barli e dopo l’ennesimo gesto disperato dei due coniugi, genitori di due bambini, ritengo opportuno compiere due riflessioni da sottoporre all’attenzione della nostra comunità pistoiese.

PISTOIA - La Cia di Pistoia dà un giudizio molto positivo rispetto al lavoro di modifica svolto sul PIT da parte della Giunta e del Consiglio regionale.

“Se il mondo fosse diventato ciò che alla fine della guerra avevamo sognato, un luogo di pace e di fratellanza o, quanto meno, un posto in cui fosse possibile convivere civilmente, tollerandosi reciprocamente, quel ricordo si sarebbe gradatamente allontanato, fino a dissolversi del tutto, come un brutto sogno. Ma questo non è accaduto e la realtà ci parla ogni giorno di Auschwitz”. Liana Millu.

Giovedì, 22 Gennaio 2015 16:10

Sulla sanità il Pd se la canta e se la suona

PISTOIA - Ancora una volta sulla sanità il PD se la canta e se la suona. Il governo Renzi ha tagliato con la legge di stabilità i fondi per il Servizio Sanitario Nazionale: il PD ha votato a favore.

PISTOIA - Da cittadino pistoiese sono rimasto sbigottito dalla realizzazione repentina della pista ciclabile (?) sul Viale Arcadia, tanto che sorge spontanea la domanda: cui prodest, a chi giova? Certo non ai cittadini pistoiesi.

Questa la notizia di oggi: "Venerdì 16 gennaio il Dipartimento Arpat di Pistoia è stato attivato dai vigili del fuoco per le numerose segnalazioni di cittadini che a Pistoia, località Ponte alla Pergola – Bottegone, avvertivano odore di gas e temevano il pericolo di esplosioni - si legge nella nota riassuntiva dell'Arpat -. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco non avevano rilevato gas e quindi ipotizzavano che l'odore percepito potesse derivare da sostanze usate come odorizzanti e di conseguenza escludevano provenisse dalla rete di distribuzione del gas".

Al Consigliere Daghini desidero ribattere che la mia non è polemica: mi sono limitata a riportare un dato di fatto.

La proposta di legge 77 del 22.12.2014 della giunta toscana prevede le nuove disposizioni in materia di riorganizzazione delle aziende sanitarie.

PISTOIA - Con la comunicazione del 13 gennaio dell’assessore Becheri sulla questione dell'ipotizzato scambio di sedi fra la scuola Cino da Pistoia e la scuola Roncalli si registra l’ennesimo marcia indietro di questa Amministrazione comunale e si decreta la fine delle prepotenti richieste della dirigente della scuola Cino, di chi ne avrebbe tratto un tornaconto, e dei suoi fedeli seguaci.

L'attentato alla redazione di Charlie Hebdo ha sconvolto la Francia e il mondo intero. Il 7 gennaio scorso e le ore successive hanno lasciato nella comunità mondiale un segno indelebile di paura e preoccupazione.

Sabato, 10 Gennaio 2015 21:16

Restare umani per costruire una vera pace

La terza guerra mondiale a pezzi di cui parla spesso papa Francesco - in questo purtroppo ignorato colpevolmente dai media e non solo da loro – è arrivata a lambire terrificante e omicida le nostre case, lasciandoci costernati e atterriti.

PITEGLIO - Sono bastati pochi fiocchi di neve, 10-15 cm per giunta caduti a dicembre, per far ripiombare la Montagna pistoiese nel caos più completo.

PESCIA - Risale al 17 dicembre la lettera firmata da Paolo Bacci in cui si chiedeva le dimissioni di Oreste Giurlani dalla carica presidente provinciale della Croce Rossa Italiana.