Contenuto Principale

Gabriele Sgueglia: per le operazioni in Piazza d'Armi "grazie alle forze dell'ordine"

PISTOIA - Nelle ultime settimane abbiamo appreso dalla stampa di una serie di operazioni di ordine pubblico avvenute in Piazza della Resistenza (o Piazza d’Armi) portate avanti dalle forze di polizia operanti nel nostro comune

per contrastare i vari fenomeni di spaccio che anche l’amministrazione di Pistoia è decisa a combattere tramite gli accordi già presi con varie associazioni, come i carabinieri in pensione, disponibili a coadiuvare la vigilanza del territorio e con la valorizzazione della piazza in oggetto tramite la pubblicazione del bando per la struttura presente al centro del parco.

In questo processo di riqualificazione chiesto a gran voce dai cittadini pistoiesi stonano le parole di alcuni responsabili di Federazione degli Studenti, molto vicini al Partito Democratico, che hanno svalutato il lavoro delle forze dell’ordine locali asserendo pubblicamente  che le operazioni fin qui portate a termine siano servite soltanto ad una sorta di sponsorizzazione in favore dell’attuale amministrazione e sostenendo la totale inutilità di questi interventi nei confronti di quelli che vengono definiti come “piccoli spacciatori”.

Da parte mia invece, essendo stato molto vicino in questi mesi ai numerosi problemi presenti in Piazza d’Armi e nelle zone adiacenti, c’è la volontà a nome di tutto il gruppo di Fratelli d’Italia di esprimere grande soddisfazione per quanto fatto dalle forze di polizia locali le quali, con il loro lavoro, svolgono una indispensabile funzione di controllo e prevenzione utile a quel processo di riqualificazione al quale tengono in tanti, a partire dall’amministrazione comunale fino  ad arrivare ai residenti, ai commercianti e ai semplici cittadini desiderosi di utilizzare in piena sicurezza e libertà una delle zone più belle della nostra città.

  

Gabriele Sgueglia 

Consigliere Comunale Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna