Contenuto Principale

Lega Nord, arrestato immigrato spacciatore: che ne pensa Don Biancalani?

Ma come gli immigrati ospitati da Don Biancalani, ritratti festosi in piscina, non erano tutti dei bravi ragazzi? In realtà uno di questi, avendo ovviamente molto tempo a disposizione, ha pensato bene di dedicarsi allo spaccio di stupefacenti. Di chi è la responsabilità di tutto ciò? Il prelato farà mea culpa, oppure troverà qualche scusante, chiamando in causa la triste storia dello spacciatore? E poi, un religioso non dovrebbe amare tutti indistintamente, invece che etichettare, in un post, come suoi nemici, presunti fascisti e razzisti?

Insomma quanto successo è, a nostro avviso, particolarmente grave e ci auguriamo che, d'ora in avanti, Don Biancalani controlli con maggiore attenzione i suoi assistiti, trasmettendo il verbo della legalità, più che promuovere una bella nuotata.....


Massimo Bartolomeo e Sonia Pira,

Segretario provinciale e Commissario cittadino della Lega Nord

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna