Martedì, 06 Novembre 2018 16:58

Cassonetti interrati in centro a Pistoia, Pd: 'Pagheranno le periferie'

PISTOIA - Dopo l’astensione in consiglio comunale, i consiglieri del Partito Democratico di Pistoia intervengono con una nota sul tema dei cassonetti interrati nel centro storico. Di seguito riportiamo il testo integrale.

“La proposta in sé degli interrati ci vedeva aperti, il problema è come è stata presentata. Sostanzialmente vuota. Dalla discussione e dai documenti non emerge nessun piano economico per il futuro. Questo vuol dire che tutta la città, dall’Orsigna a Bottegone, pagherà un progetto di cui usufruirà soltanto il centro ma lo farà senza sapere quanto costerà, né come si organizzerà la raccolta in periferia. Costi e posizioni degli interrati, ci è stato spiegato, non sono definitivi. Soprattutto non sono chiari i costi che avrà a regime: probabilmente tutti i cittadini pagheranno di più in bolletta, il tutto senza nessuna certezza sulla riuscita della differenziata e l’incremento della stessa, visto che i controlli non potranno essere mai puntuali sull’indifferenziato. Infine, da considerare anche che saranno aggiunte premialità, e quindi sconti, a chi usufruirà bene del servizio: e chi vive in periferia e il servizio non ce l'ha che sconti potrà avere? Rischia di essere una doppia beffa. Una proposta che partiva da premesse interessanti e in parte condivisibili, ma decisamente lacunosa e soprattutto del tutto disinteressata a ciò che succede fuori dal centro”.

Gruppo Partito Democratico - Consiglio Comunale Pistoia

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.