MONTAGNA

Martedì, 18 Dicembre 2018 12:13

Ok ai lavori al ponte del Molino di Berto all'Orsigna

Approvato dalla giunta comunale il progetto di fattibilità tecnica 

PISTOIA - E' stato approvato dalla giunta comunale il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di manutenzione straordinaria al ponte del molino di Berto all'Orsigna, per un investimento di 130mila euro.

L'intervento potrà avere inizio a partire dalla prossima primavera. A breve sarà approvato il progetto esecutivo e indetta la gara per individuare la ditta esecutrice dei lavori.

L'intervento consiste nel ripristino dell'arco di monte del ponticello, situato in un tratto curvilineo di via di Paoluccio, e del parapetto soprastante.

Si tratta di una soluzione progettuale non invasiva, ma utile a proteggere il ponte dall'azione degli agenti naturali, ossia dalle infiltrazioni di acqua piovana provenienti dal piano viario.

Il progetto complessivo, redatto dagli uffici comunali, è stato sottoposto al parere della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

“In primavera, concluso il disgelo, l'Amministrazione comunale darà inizio ai lavori di manutenzione del ponte di via di Paoluccio, un manufatto di grande valore storico e di primaria importanza per l'intera viabilità della valle dell'Orsigna – evidenzia l'assessore ai Lavori pubblici Alessio Bartolomei –. L'intervento previsto è volto al mantenimento della struttura stessa e ricalca, nei materiali e nelle modalità costruttive, il progetto originario. Per questo, la pavimentazione del ponte sarà realizzata nuovamente in pietra, così come era in origine, prima che venisse asfaltata. Questo progetto, che durante i lavori comporterà la chiusura di un tratto di strada e, quindi, un'importante riorganizzazione del traffico veicolare, sarà realizzato in contemporanea al rifacimento del sistema fognario della frazione dell'Orsigna, così da limitare il disagio ai cittadini".

Redatto a seguito di numerosi sopralluoghi, il progetto approvato nei giorni scorsi dalla giunta prevede il rifacimento dell'arco di monte del ponte e del parapetto soprastante; la ricucitura dell'arco di valle alla volta in pietrame; la ripulitura e stuccatura di tutte le superfici esterne in pietrame.

Prevista anche l'impermeabilizzazione del piano viario tramite la posa di una guaina impermeabilizzante. Inoltre, il piano stradale sarà ricostituito con una pavimentazione in lastrico di pietra macigno di recupero, opportunamente risagomata.

La nuova pavimentazione sarà posata in modo da permettere un migliore deflusso delle acque piovane. Previsti interventi di sistemazione anche in alcuni tratti della viabilità a fondo valle, parallela al corso del torrente Orsigna, sulla strada demaniale interna all'alveo del fiume.

Questa, infatti, consentirà ai mezzi ordinari e a quelli di soccorso di raggiungere le borgate a monte (località Lavacchini e case Corrieri) per tutta la durata dei lavori al ponte di via di Paoluccio, quando il tratto immediatamente dopo il paese dell'Orsigna sarà chiuso.

Gli interventi in programma, quindi, alla viabilità di fondo valle prevedono la decespugliatura dei rami che insistono sulla strada; la regolarizzazione e la stabilizzazione del piano viario, la messa in sicurezza del tombino sul fosso del Molino e l'installazione di specifica segnaletica.

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.