MONTAGNA

Venerdì, 04 Gennaio 2019 17:49

Bimba di 11 anni si ferisce sulla pista di Abetone

Ferita anche una donna di 55 anni, scivolata dalla seggiovia

ABETONE – Doppio volo dell'elisoccorso all'Abetone. Pegaso 3 è intervenuto verso le 13 per soccorrere una bambina di 11 anni e Pegaso 1 ha raccolto, circa due ore dopo, una signora di 55 anni.

La bambina stava sciando sulla pista Celina Seghi insieme a un maestro. La piccola è caduta dagli sci finendo a terra in modo scomposto su una gamba. La bambina si è procurata così una dolorosa frattura alla gamba destra. Sulla pista sono intervenuti gli angeli delle neve della Polizia e gli uomini del Soccorso alpino della Guardia di finanza. La sfortunata piccola sciatrice è stata immobilizzata e portata a valle.

Qui una ambulanza della Misericordia l'ha accompagnata all'appuntamento con Pegaso 3 che era stato intanto fatto atterrare all'Uccelliera. L'elicottero è volato poi, in codice giallo, fino all'ospedale Meyer di Careggi.

Il secondo incidente è avvenuto invece in Val di Luce attorno alle 15. Una signora di 55 anni stava risalendo in seggiovia sull'impianto Sprella. Anzichè rimanere a bordo fino al momento in cui la struttura rallenta, si è lasciata andare a mezzo metro da terra, cadendo di schiena e procurandosi un forte risentimento dall'impatto con la neve.

Gli angeli della neve della polizia di val di Luce sono intervenuti e, visto il forte risentimento al bacino, hanno chiesto ancora l'intervento di Pegaso. La donna, imbracata sul taboga, è stata accompagnata all'ambulanza a fondo pista. Poi il breve viaggio fino all'Uccelliera. L'elisoccorso è volato quindi fino al pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli.

Il lavoro per i soccorritori e per i sanitari di primo intervento è stato però anche altro: con una serie di interventi di minore gravità che hanno impegnato fra stamani e il pomeriggio di stasera gli operatori delle piste.

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento giusti walter Sabato, 05 Gennaio 2019 22:21 inviato da giusti walter

    I soccorso viene fatto. Da . professionisti. Qualificati. Non. Volontari tanto meno sono Angeli
    Anzi vi.pregherei di. Non usare questo temine rridicolo e improprio
    Grazie .
    giusti walter soccorritore volontario 118

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.