MONTAGNA

Lunedì, 11 Febbraio 2019 16:59

Controlli antidroga dei carabinieri alle porte dell'Abetone

Il posto di blocco a Pian de' Sisi Il posto di blocco a Pian de' Sisi

Otto giovani trovati con dosi in tasca

ABETONE – Sulle piste con in tasca la droga. Una abitudine, pericolosa, che si sta diffondendo. Così sono stati approfonditi i controlli e nello scorso fine settimana otto persone sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti.

I militari del Norm di San Marcello Piteglio hanno effettuato nel fine settimana scorso una serie di servizi per vigilare sul flusso turistico. In particolare, con l'aiuto di un cane antidroga del Nucleo Cinofili di Firenze, sono stati controllati in località Pian dei Sisi, numerosi automobilisti diretti alle piste di sci dell’Abetone. Sono stati segnalati ai servizi per le tossicodipendenze delle rispettive prefetture, otto persone, tutti uomini di età compresa fra i 20 e i 29 anni, provenienti dalle province di Pistoia, Pisa e Firenze, trovati in possesso di hashish e marijuana per uso personale.

A due di loro, un 29enne della provincia di Pistoia e un 26enne della provincia di Firenze, sorpresi alla guida di veicoli non di proprietà, è stata ritirata la patente.

Le forze dell'ordine ricordano che praticare lo sci alpino in condizioni psicofisiche alterate dal consumo di stupefacenti, come di alcolici, anche se in questo frangente non sono stati registrati casi di questo tipo, “determina un notevole scadimento delle condizioni psicofisiche, con pericolo per la propria incolumità e quella degli altri frequentatori delle piste”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.