MONTAGNA

Giovedì, 14 Febbraio 2019 18:17

Sperimentata all'Abetone una potente fresa da neve

La fresa in azione La fresa in azione

Destinata dai vigili del fuoco a particolari emergenze

ABETONE – Una fresa per supporto tecnico a un soccorso urgente in una zona innevata. Un nuovo mezzo a servizio dei Vigili del fuoco, di cui è iniziata la sperimentazione a Pian di Novello, con uno stage al quale parteciperanno circa 95 operatori dei vari comandi della Toscana.

Il servizio di soccorso in montagna, in considerazione delle caratteristiche particolari del territorio, rende necessario l'impiego da parte dei Vigili del fuoco di mezzi e attrezzature adeguate e dotate di un addestramento specifico.

Così la Direzione regionale della Toscana ha acquisito una fresa da neve, da impiegarsi nell'ipotesi di scenari di soccorso tecnico urgente che richiedono lo sgombero di consistenti masse nevose.
Per l'utilizzo della fresa, una monostadio con motore ausiliario della potenza di 241 cavalli e con una
capacita di sgombero di 10 tonnellate all'ora di neve, è stato previsto uno stage addestrativo rivolto al personale dei vigili del fuoco del Gruppo Operativo Speciale (GOS).
Lo stage per I'acquisizione delle necessarie competenze all'uso, svolto nel comune di Abetone Cutigliano, in località Pian di Novello, si articolerà su cinque giornate e vedrà avvicendarsi circa 95 operatori dei Vigili del fuoco della Toscana.
In particolare, è prevista una fase nelle ore antimeridiane presso il "Centro Visitatori Fior di Pietra", a Pian di Novello, "piazzale la Pianaccina", messo a disposizione dall'Arma dei Carabinieri (Nucleo
Raggruppamento Carabinieri Biodiversità - Reparto di Pistoia).

Successivamente una nuova fase dell'esercitazione si svolgerà
nell'area autorizzata dall'Unione Comuni di Appennino Pistoiese, compresa tra il "piazzale
Sestaione" e la redola di accesso che conduce al Lago Nero, 
sempre in località Pian di Novello.


La realizzazione dello stage è stata possibile grazie al contributo del Comune di Abetone Cutigliano,
attraverso il diretto interessamento del sindaco Diego Petrucci e del locale Comando della Polizia
 Municipale.

Domani, alla presenza del personale istruttore e del personale del Comando di Pistoia che si è occupato degli aspetti logistici, il Direttore regionale dei Vigili del fuoco della Toscana, Ing. Giuseppe Romano, incontrerà nella località Pian di Novello gli operatori impegnati nell'attività addestrativa.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.