MONTAGNA

Venerdì, 01 Marzo 2019 16:22

Bel tempo sulla montagna pistoiese e lo sci non si ferma

In programma Sghiando, una manifestazione in stile vintage

ABETONE - Continua in montagna la fase di tempo stabile e con temperature decisamente primaverili.

Lo sci però non si ferma sulla montagna toscana, grazie alle temperature che ancora la notte permettono alla neve di "tirare" in modo da essere lavorata dai mezzi battipista, e soprattutto al fondo di neve programmata prodotta nei freddi giorni di gennaio.

La neve sparata dai cannoni, che cade al suolo già trasformata, ha infatti la caratteristica di aderire subito al terreno, formando un'ottima base, capace di resistere anche alle temperature diurne elevate di questi giorni.

Si continua dunque a sciare sulle piste della Toscana, con l'affascinante combinata primaverile (il 1° marzo inizia la primavera meteorologica) di sole più neve, per tornare in città con un'abbronzatura da fare invidia.

Sarà di nuovo un week end con tante iniziative, per sciatori e non sciatori, per accogliere nel migliore dei modi quanti sceglieranno ancora una volta la montagna toscana.

All'Abetone ci sono davvero appuntamenti per tutti i gusti. Si parte questa sera e domani sera (2 marzo) sulle piste della Selletta, dove torna lo sci alpinismo in notturna (18.00/22.00). Si potrà salire con le pelli alla luce delle stelle, fermarsi al Rifugio Selletta per ristorarsi e poi scendere con la pila frontale.

Obbligo di registrazione presso la biglietteria della seggiovia Selletta: quando tutti saranno rientrati a valle si darà infatti inizio alle operazioni di preparazione e battitura delle piste.

Per chi non scia viene organizzata, sempre questa sera e domani sera, la ciaspolata in notturna, con destinazione il Rifugio Selletta (weloveabetone).

Da questa sera a domenica 3 marzo è in programma Sghiando, seconda edizione di una manifestazione in stile vintage.

Venerdì primo marzo è in programma la Fiaccolata con partenza dalla Vetta del Gomito e arrivo alla partenza dell 'Ovovia, a seguire in Piazza degustazione di prodotti tipici.

Sabato 2 marzo si svolgerà, sempre in notturna, la gara Vintage - slalom speciale tra i pali di nocciolo, come ai vecchi tempi, vestiti e attrezzatura all'antica - e presso i locali dell'Ovovia saranno esposti gli elaborati dedicati alla montagna realizzati dai ragazzi delle scuole sia del versante toscano che emiliano.

Domenica 3 marzo al Light Park Sprella in Val di Luce si terrà il decimo Memorial Daniel Taylor: Contest di freestyle, con salti e strutture abbordabili anche ai meno esperti, il ricavato verrà completamente devoluto in beneficenza ad Avis.

Ancora in Val di Luce domenica tre marzo Combinata Sci e Vela, in collaborazione con lo Yacht Club di Pisa.

Infine, per chi non scia, sabato e domenica escursione con Weloveabetone verso il Balzo delle Rose.

In Garfagnana al Casone di Profecchia e al Passo Radici continuano i soggiorni neve per le scuole del territorio, una risorsa importante per le stazioni e un'esperienza indimenticabile per i ragazzi.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.