Contenuto Principale

Dicembre al Museo archeologico di Artimino fra laboratori e attività per i più piccoli

CARMIGNANO – Si gioca, si impara e ci si diverte. Il Museo archeologico di Artimino anche in dicembre mette in programma una serie di attività dedicate ai più piccoli che avvicinano i partecipanti alla storia attraverso laboratori didattici.

Domenica 3 dicembre alle 10.30 è in programma Il gioco del Pegaso, una sfida affascinante all'ultimo lancio di dado per un viaggio suggestivo fra miti e simboli del popolo etrusco. I partecipanti potranno misurarsi con gli enigmi della Sfinge, raccogliere le armi del guerriero e correre verso la vittoria sperando di non imbattersi in insidiosi personaggi mitologici. L’attività, consigliata a bambini dai 6 ai 15 anni, prevede prima una visita guidata al Museo.

E dato che dicembre è il mese di Natale non può mancare il laboratorio dedicato a questo importante appuntamento. Domenica 17 dicembre alle 10.30 i piccoli (età consigliata dai 4 ai 14 anni) potranno prender parte e Crea l’addobbo di Natale al Museo Archeologico di Artimino, per scoprire prima insieme a un’archeologa i segreti del popolo etrusco e poi realizzare in aula didattica un piccolo reperto da appendere all’albero di Natale.

Per entrambe le attività, realizzate a cura delle cooperative Chora e CoopCulture, è necessaria la prenotazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando lo 055 8718124; il costo è di è di 3 euro, in aggiunta al biglietto d'ingresso di 2 euro.

Fino all’11 dicembre è infine possibile visitare la mostra temporanea "Il luogo di Uni", una suggestiva esposizione che dà rilievo ai reperti rinvenuti del santuario etrusco di Poggio Colla, a Vicchio di Mugello. Gli scavi hanno riportato alla luce importanti evidenze, ora presenti in mostra, che dimostrano come il pianoro fosse adibito a luogo sacro in un periodo compreso tra il VII e il II secolo a.C. Nel museo è possibile ammirare una base di statua con iscrizione, pregevoli bronzetti votivi e un bucchero decorato con una scena di parto unica nel mondo etrusco. Il Museo è aperto sabato, domenica e nei festivi con il seguente orario: 9,30/13,30 – 14/16

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito