Contenuto Principale

Prato, viola l'obbligo di permanenza in casa per andare a spacciare. Arrestato

PRATO – Aveva violato l'obbligo di permanenza in casa per andare a spacciare fuori da una discoteca. Arrestato dai carabinieri.

È accaduto sabato 9 dicembre fuori dalla discoteca pratese 'Qua Qua'. Qui i carabinieri del nucleo radiomobile di Prato hanno controllato un cittadino cinese di 26 anni con precedenti per spaccio e con l'obbligo di permanenza in casa nelle ore notturne. Il giovane è stato dunque perquisito e trovato in possesso di un grammo di ketamina e di 250 euro provenienti dall'attività di spaccio.

Di seguito è stata perquisita anche la casa del giovane cinese dove sono stati ritrovati altri 2,4 grammi di ketamina e due pasticche di ecstasy. Per lui sono scattate le manette per spaccio di stupefacenti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Prato

Volalibro: a Prato i laboratori della creatività

PRATO - Sabato 21 aprile alle ore 16.30, nella Sezione Ragazzi e Bambini della Biblioteca…

"Il cinema e il ’68" in Lazzerini: incontro conclusivo della rassegna

PRATO - Sabato 21 aprile alle ore 16 in Sala Conferenze della Biblioteca Lazzerini si…

Reportpistoia su Facebook