PRATO

Giovedì, 15 Febbraio 2018 15:46

"Questo non è amore", l'iniziativa della Questura di Prato nel giorno di San Valentino

PRATO - La Questura di Prato dice 'no' alla violenza contro le donne e spiega con un'iniziativa di sensibilizzazione che "Questo non è amore".

Ieri mattina -mercoledì 14 febbraio - a partire dalle ore 10, in piazza Duomo, si è tenuto l'evento volutamente nel giorno di San Valentino, sulla falsariga di quanto già sperimentato in passato si colloca nell’ambito dell’iniziativa “Progetto Camper – Il Camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere”, promosso dalla Polizia di Stato.

Una campagna che vuole far conoscere il fenomeno della violenza di genere, offrendo alle vittime la possibilità del supporto di operatori specializzati in materia. L’iniziativa, oltre ad avere la valenza di campagna informativa, ha agevolato un contatto diretto con le potenziali vittime, offrendo loro il supporto di un’equipe multidisciplinare, obiettivo perseguito nell’apertura del Posto di Polizia “Prato Centro” con la presenza di un ufficiale di polizia giudiziaria per la ricezione di denunce di specie.

In un gazebo appositamente installato in piazza Duomo ha invece preso posto il personale specializzato, tra cui il dirigente della Digos Nicole Fetto, il dirigente dell' Ufficio Sanitario Medico Principale della Polizia di Stato Achiropita Vulcano, nonché di altri operatori della Questura di Prato  appositamente formati in materia di violenza di genere.

L’evento ha visto anche la partecipazione del pm Laura Canovai della Procura della Repubblica del Tribunale di Prato, nonché dell’avvocato Costanza
Malerba del Foro di Prato, che hanno fornito entrambe un contributo giuridico all’incontro.

L’iniziativa, che è stata aperta a tutta la cittadinanza, ha visto la inoltre partecipazione di studenti e personale docente di alcuni istituti scolastici superiori e scuole medie pratesi, nonché di operatori delle reti antiviolenza “Senza veli sulla lingua” e “La Nara”.

E’ visibile al link http://www.poliziadistato.tv/c_oJrHzWPKlP un video istituzionale dell’iniziativa. Il video restera' disponibile per 168 ore.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.