PRATO
Giovedì, 01 Marzo 2018 16:06

Prato, guidava una Mercedes con targa straniera: sequestro del mezzo

PRATO - Girava su una Mercedes con targa albanese con delega del proprietario.

La polizia municipale di Prato ha sequestrato l'auto - guidata da un cittadino albanese residente a Prato - per violazione delle leggi doganali. La delega del proprietario non è infatti sufficiente per circolare con targa extracomunitaria, circolazione che è concessa solo temporaneamente e mai a residenti in Italia. Per questo gli agenti di piazza Macelli hanno posto il veicolo sotto sequestro e hanno trasmesso gli atti al’Agenzia delle Dogane, competente per la sanzione relativa ai diritti doganali evasi.

Ricordiamo che la circolazione dei veicoli con targa straniera è sottoposta a regimi legislativi diversi se le targhe sono comunitarie o non comunitarie ed in quest’ultimo caso la circolazione è sottoposta a severi vincoli sia di tipo temporale che sull’utilizzatore, con applicazione delle leggi doganali che prevedono il sequestro del veicolo.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita