PRATO
Lunedì, 16 Aprile 2018 17:27

Cittadella della moda a Iolo: via libera alla realizzazione

PRATO - Con cinque voti a favore (quelli dei consiglieri Pd) e quattro voti contrari (consiglieri Berselli, Capasso, Giugni e Silli) la Commissione consiliare IV – urbanistica, ambiente e protezione civile -, presieduta da Massimo Carlesi, ha espresso parere favorevole al "Piano 375", quello che prevede la realizzazione della cittadella del pronto modo a Iolo.

La realizzazione sarà ad opera dell’imprenditore Sauro Bigagli che nei mesi scorsi ha acquistato all’asta indetta dell’amministrazione comunale il terreno compreso tra via Longobarda, via Bessi, via Ghisleri e via Cipriani, accanto al campo di rugby Chersoni. L’approvazione della commissione è stata accompagnata da alcune precisazioni che prevedono tempi e modalità della realizzazione delle opere ad uso pubblico proposte dal Comune, che Bigagli realizzerà in alternativa al pagamento di 1,6 milioni di oneri di urbanizzazione.

In via Longobarda sarà realizzata un’area a verde di circa quattromila metri quadrati, con alberi, panchine e illuminazione, che sarà ceduto all’amministrazione comunale. Inoltre sarà realizzata la parte di marciapiede mancante, sarà risistemato quello esistente, sarà installata una nuova illuminazione e saranno realizzati nuovi attraversamenti pedonali protetti.

In via Ghisleri verrà costruito un nuovo parcheggio per 60 posti auto. In via Bessi saranno rifatti i marciapiedi e sul lato del campo da rugby Chersoni sarà realizzato un parcheggio a lisca di pesce per 60 posti auto. All’ incrocio tra via Longobarda, via Colombaie e via della Polla sono previsti la costruzione di una rotonda, la sistemazione del parcheggio esistente e la realizzazione di attraversamenti pedonali protetti davanti alla scuola Sant’Andrea. In via della Polla saranno rifatti o realizzati, dove mancanti, i marciapiedi su entrambi i lati della strada.

In via del Coderino sarà implementata l’illuminazione pubblica. In via per Iolo, sul lato ovest della strada saranno realizzati un nuovo marciapiede, la nuova illuminazione e attraversamenti pedonali. Sul lato est, invece, sarà installato il guardrail. All’ incrocio tra via per Iolo e via Albertesca si procederà alla messa in sicurezza attraverso la costruzione di una piccola rotonda con nuova illuminazione e attraversamento pedonale.

All’ incrocio tra via Manzoni e via per Iolo sarà modificata l’attuale rotonda, così da consentire l’accesso alle famiglie residenti sul lato est di via per Iolo. In via Guazzalotri (o Guazzalotti) si procederà a realizzare i marciapiedi e ad illuminare il lato sud; sarà inoltre sistemata l’area antistante il cimitero con l’abbattimento delle barriere architettoniche. All’ incrocio tra via Guazzalotri, via per Iolo, via Longobarda e l’accesso al parcheggio del campo sportivo sarà costruita una rotonda con attraversamenti pedonali.

Tutte le opere previste, ad eccezione del parcheggio di via Ghisleri, dovranno essere realizzate da parte del proponente entro 12 mesi dal ritiro del permesso a costruire la cittadella del pronto moda e poi convalidate e cedute all’amministrazione comunale entro il termine di presentazione della domanda di abitabilità del capannoni.

Infine, in tutte le strade interessate dagli interventi sostitutivi degli oneri di urbanizzazione e nelle strade oggetto del piano della cittadella del pronto moda saranno rifatti i tappeti d’usura del manto stradale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita