PRATO

Giovedì, 14 Giugno 2018 16:17

In concerto le Bande Rock delle scuole medie

Foto di gruppo di cantanti e... registi Foto di gruppo di cantanti e... registi

Entusiasmo e bella musica a corte delle Sculture. 4 istituti sul palco

PRATO - Nonostante l’incertezza del tempo e gli esami di terza media, già in corso d’opera, i ragazzi c’erano tutti. E le loro famiglie e amici di scuola e non!!!

Alle 21.00 a Corte delle Sculture, martedì scorso, giusto quando terminava il tramonto,  si sono accese le luci sul concerto organizzato dagli insegnanti  di 4 Istituti cittadini di scuola secondaria di primo grado: Marco Polo, Mascagni, Lippi e Malaparte. Circa 200 persone hanno riempito il piazzale e tanti ragazzi, che non trattenevano l’entusiasmo, per una sera appartenenti tutti ad un'unica scuola.

Sono stati bravi e divertenti. Tutti. Non solo,  tutte quante le formazioni proposte erano composte da entrambi i sessi e con ragazzi, di tante provenienze interculturali.

Le classi scolastiche  sono multietniche e gli ensamble ovviamente riflettono tale situazione. Lavorano insieme durante l’anno scolastico nell’ambito di un progetto consolidato ormai da anni, che si chiama appunto “Contaminazioni Culturali – Mosaici G2” e che aggrega ragazzi di varie etnie sotto la stessa passione, quella della musica.

E allora ci sono  giovani di ogni provenienza, chi al violoncello e al flauto traverso  chi alle chitarre elettriche e chi alla batteria, lanciata in un assolo a dir poco infuocato… I cantanti rock,  i coristi,  e qualcuno che si è proposto in un ballo figurato. Molti i brani, scelti dai ragazzi e i loro docenti; scelte molto attuali, ma anche con gli immancabili evergreen.

Qualche momento con i telefonini accesi, E tanta, tanta energia attorno. Protagonista non è stata solo la musica, ma l’entusiasmo dei ragazzi partecipanti…una carica contagiosa, una forza che riusciamo a vedere nei nostri ragazzi  quando fanno unione in un progetto comune. In questo caso toccare il cuore dei presenti con la loro interpretazione.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.