PRATO

Giovedì, 14 Marzo 2019 17:20

I libri sequestrati dalla Gdf vanno ai bimbi del Santo Stefano

Gli articoli sequestrati sono stati dati alla Croce Rossa

PRATO - Nei giorni scorsi le fiamme gialle hanno controllato un venditore ambulante che, nei pressi delle scuole primarie, senza le autorizzazioni, era intento a vendere libri ed altri articoli, non conformi alla normativa vigente.

L'uomo è stato multato e i libri confiscati. Saranno consegnati ai bambini dell’ambulatorio pediatrico dell’ospedale Santo Stefano, agli ospiti delle Case famiglia e alle classi delle scuole dove vengono svolte lezioni di Disostruzione pediatrica.

"L’iniziativa si pone nel variegato quadro del costante impegno del Corpo a favore della collettività dove, a fianco alla lotta verso ogni forma di criminalità economico-finanziaria, trovano spazio diverse iniziative benefiche volte ad assicurare la vicinanza del Corpo ai più bisognosi, in nome di una maggiore giustizia ed equità sociale. In tale “terreno comune”, termini come “lotta alla contraffazione” e “solidarietà” si fondono in un connubio ideale" si legge nella nota del Comando.

E i libri sottratti al mercato abusivo dai Finanzieri del Gruppo Prato, sono stati consegnati stamani alla Croce Rossa Italiana. 

 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.