Contenuto Principale

Pistoia cede alla Leonessa Brescia e saluta le final eight

Nathan Boothe Nathan Boothe Giovanni Fedi

di Leonardo Cecconi

BRESCIA – Pistoia cede ad una agguerrita Brescia e dice addio alle final eight.

La squadra di Esposito ha giocato un buon primo tempo, contenendo le sfuriate dei lombardi e rimanendo in vantaggio per lunghi tratti. Sono stati soprattutto Laundry e Michele Vitali a spaccare la partita, trovando una serie di triple che hanno tagliato le gambe alla rimonta biancorossa e dato grande fiducia agli uomini di Diana. Pistoia ha cercato di rimanere in partita, ma Brescia ha complessivamente meritato la vittoria, giocando con maggiore grinta e determinazione; una sconfitta indolore per i biancorossi, che perdono l'accesso alle final eight, ma chiudono il girone di andata con quattordici punti.

Molto bene Moore e Roberts, mentre incolore la prova di Petteway; bene Crosariol nei primi due quarti, mentre buon impattato per Antonutti e Cournooh. 

Inizio della Leonessa con Luca Vitali, Moss, L.Moore, Landry e Berggren, mentre Pistoia risponde con R.Moore, Roberts, Petteway, Boothe e Crosariol. Grazie ad alcune buone giocate in pick and roll, Pistoia si porta avanti 6-13, ma Brescia reagisce con Burns e L.Moore, mette un parziale di 7-0 ed impatta sul 13-13 dopo sette minuti. Antonutti tiene avanti i biancorossi segnando quattro punti consecutivi, ma i padroni di casa chiudono il periodo avanti di una lunghezza. La valutazione finale di 123 a 77 è abbastanza chiara sull'andamento complessivo della partita. 

Le due squadre difendono in maniera molto aggressiva, ma la Germani sfrutta alcuni errori in attacco dei toscani e sale sul 26-20, con il primo canestro pistoiese che arriva grazie ad un ispirato Moore, dopo quattro minuti. L'asse Moore-Crosariol funziona alla perfezione, ma Brescia gioca con intensità ed un bel canestro di Landry permette ai padroni di casa di salire sul 36-28, dopo sette di gioco. Reazione biancorossa con Roberts ed Antonutti ed il quarto che vede Brescia avanti di tre lunghezze, con un libero di Burns realizzato sulla sirena. Alla pausa lunga la valutazione è a favore degli uomini di Diana per 47 a 35, con i bresciani che catturano più rimbalzi e tirano 8 liberi, contro uno solo per i toscani. 

Inizio scoppiettante di secondo tempo con Pistoia che torna avanti grazie ad una tripla di Cournooh, ma Brescia piazza un parziale di 7-0 e allunga sul 49-43. Una bomba di R.Moore tiene Pistoia attaccata alla gara, ma un super Landry decide di mettersi in proprio e a due e mezzo dalla fine la Leonessa è avanti 61-51. I biancorossi cercano di recuperare, ma una tripla con fallo subito di Michele Vitali esalta i bresciani, che chiudono il periodo sopra di dodici punti. 

E' nuovamente Michele Vitali a sigillare la gara, infilando subito la tripla del 75-60 e nonostante Boothe cerchi di tenere in partita in biancorossi, è ancora il più giovane dei fratelli Vitali a mettere la tripla della staffa, con il punteggio di 84-71 a metà periodo. Brescia può festeggiare le final eight, mentre Pistoia interrompe il suo mini ciclo di tre vittorie consecutive. 

Germani Basket Brescia - The Flexx Pistoia 97-79 (21-20 / 39-36 / 70-58)  

Germani Basket Brescia: L.Moore (12), Berrgren (6), Bruttini ne, Vitali L. (5), Landry (24), Vitali M. (21), Moss (6), Bushati (4), Burns (18). All. Andrea Diana 

The Flexx Pistoia: R.Moore (18), Petteway (5), Roberts (10), Crosariol (8), Antonutti (11), Okereafor (0), Cournooh (5), Lombardi (4), Di Pizzo ne, Boothe (14), Magro (4), Solazzi (0). All. Vincenzo Esposito

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna