Contenuto Principale

Le dichiarazioni del post gara di Esposito. "Passi avanti in trasferta, ma abbiamo difeso peggio"

di Leonardo Cecconi

BRESCIA – L'obiettivo era quello di dare continuità alle tre vittorie consecutive e confermare una ritrovata energia nelle gare fuori casa.

Pistoia non ha giocato male, forse una delle migliori prestazioni esterne, ma ha trovato una Brescia agguerrita e che ha trovato sempre la via del canestro nei momenti decisivi. I lombardi hanno vinto meritatamente, soffiando a Pistoia anche l'accesso alle final eight, ma Vincenzo Esposito è moderatamente soddisfatto della serata lombarda. 

“Giocata una partita dai due volti. Intensa e precisa offensivamente nonostante qualche errore nel primo tempo. Mediocre difensivamente nel secondo tempo, soprattutto quando Brescia ha trovato delle soluzioni dai tre punti e noi abbiamo pensato all'attacco anzichè a difendere forte. La loro esperienza si è poi fatta sentire nei momenti chiave, sia in attacco che in difesa, mettendoci pressione e facendoci giocare lontano dall'area. Rispetto ad altre trasferte in stagione, ho visto comunque dei passi in avanti. 

Dobbiamo capire che l'atteggiamento difensivo giusto deve essere il 50% del nostro attacco; se pensiamo in maniera opposta rischiamo di complicarci la vita. Dobbiamo continuare a guardarci le spalle, perchè è un campionato pazzo e molto pericoloso”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna