Contenuto Principale

La nuotatrice pistoiese Giulia Gabbrielleschi è campionessa italiana nella 10 chilometri di fondo

Giulia Gabbrielleschi sul podio del Campionato Italiano di Fondo. Nella foto sotto: la nuotatrice pistoiese con la medaglia d'oro Giulia Gabbrielleschi sul podio del Campionato Italiano di Fondo. Nella foto sotto: la nuotatrice pistoiese con la medaglia d'oro

BRACCIANO – La nuotatrice pistoiese Giulia Gabbrielleschi sale sull'Olimpo dei 10 chilometri. La campionessa della Nuotatori Pistoiesi / Fiamme Oro ha conquistato il Campionato italiano di Fondo con una gara superlativa nelle acque del lago di Bracciano.

Si tratta del suo primo titolo assoluto. E se lo è preso dominando il gruppo delle sue avversarie e vincendo in solitario la 10 km femminile in 2h03'54"4; ha preceduto Martina Grimaldi, bronzo iridato a Londra 2012, e l'altra esperta azzurra Alice Franco terza in 2h04'05'1.

"Mi sento benissimo e questo è il frutto del lavoro che ho fatto quest'anno. E' una soddisfazione infinita e non ho parole – ha dichiarato, emozionatissima, la ventunenne toscana, allenata dal convalescente Massimiliano Lombardi e qui accompagnata da Alice Ieri -. Ho cercato di non tirare e rimanere coperta come mi aveva detto il mio allenatore, per dare tutto nell'ultimo giro. Ci sono riuscita e mi sento carica anche per la 5 km dove darò il massimo e poi vedremo. Sicuramente sono fiduciosa perchè già ad aprile ai primaverili ho sfiorato il tempo di qualifica per i mondiali nei 1500 sl. Ci spero e metterò tutta me stessa per andarci".
Quaranta le partenti alla gara femminile che ha preso il via nel pomeriggio di oggi. Partenza lenta e arrivo in progressione per il gruppetto di testa di cui facevano parte la Grimaldi, la Pozzobon, la Franco, la Tettamanzi e la Gabbrielleschi che poi ha trionfato. La toscana è rimasta coperta per tre quarti gara e poi ha indovinato l'allungo decisivo arrivando in solitaria.

A completare la stellare prestazione dei Nuotatori Pistoiesi anche i buoni risultati di Federico Marchi classe ’99, vicecampione italiano juniores nella 5km e Riccardo Tani (classe 2000), quarto nella stessa gara dei 5mila metri.  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna