LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale

PRATO - L'ampliamento dell'ospedale Santo Stefano per aggiungere ulteriori 100 posti letto oltre a quelli attualmente esistenti necessiterà del voto della Commissione consiliare urbanistica e del Consiglio comunale per una deroga all'attuale permesso a costruire.

Pubblicato in Prato

CARMIGNANO – Tutti i bambini della classe IV della Primaria Bogardo Buricchi di Carmignano saranno sottoposti al test di intradermoreazione di Mantoux per screening antitubercolare.

Pubblicato in Prato Provincia

FIRENZE – Come prendersi cura dei propri denti. Fin da piccoli.

Pubblicato in Toscana

PISTOIA – Il coordinamento di “Città Insieme”, all'attacco del piano di recupero del Ceppo. Secondo il movimento, le alienazioni sono mascherate da piani di recupero.

Pubblicato in Pistoia

PISTOIA - Da venerdì prossimo (17 febbraio) si accede all’interno del vecchio ospedale del Ceppo di Pistoia solo dall’ingresso principale, quello posto al centro del monumentale loggiato.

Pubblicato in Pistoia

FIRENZE – Attivata una convenzione della durata di due anni tra l’Asl Toscana Centro e l’ospedale San Raffaele di Milano.

Pubblicato in Toscana

PRATO - Da qui alla fine dell’anno i posti letto di cure intermedie nell’area pratese passeranno dagli attuali 24 a ben 54 e nessun paziente sarà trasferito in altre aree dell’azienda Asl Toscana centro.

Pubblicato in Prato

PRATO - Nel 2016 sono nati 9.010 bambini nei sette Punti nascita dell’Asl Toscana Centro. 4.543 sono stati i fiocchi azzurri e 4.467 quelli rosa.

Pubblicato in Prato

FIRENZE - Dimissioni ospedaliere organizzate su sette giorni alla settimana e previste all'interno di un percorso di cura  territoriale.

Pubblicato in Toscana

PESCIA - “È necessario potenziare ulteriormente i servizi socio sanitari del territorio affinché i cittadini possano trovare una risposta ai loro bisogni senza dover sempre e comunque ricorrere al pronto soccorso ospedaliero”.

Pubblicato in Valdinievole
Pagina 1 di 14