Provincia, partono domani i lavori sulla Pistoia-Riola
Terrorizza intero condominio: il giudice la caccia da casa e da Pistoia
Pistoia pronta a illuminarsi con il "Natale in città"
Neve sulla collina pistoiese, molte zone imbiancate

VIDEO

 

Mercoledì, 19 Luglio 2017 12:57

In Cattedrale il concerto di musica classica dedicato a San Jacopo

PISTOIA - Giovedì 20 luglio è in programma nella cattedrale di San Zeno, alle 21, un concerto dedicato a San Jacopo, eseguito dall'orchestra Cupiditas - direttore Pietro Mazzetti.

Più di 70 ragazzi tra i 14 e i 25 anni, cresciuti nella Scuola di musica di Fiesole e nel Conservatorio Cherubini di Firenze, eseguiranno musiche di Edward Elgar, Samuel Barber e Gustav Holst ma anche danze popolari rumene e brani dall'opera Holberg Suite di Edvard Grieg. Elgar - Serenata per archi op. 20, composta nel 1892, si suddivide in tre movimenti: I. Allegro piacevole; II. Larghetto; III. Allegretto. Samuel Barber - Adagio per archi op.11.

Scritto nel 1936, in piena crisi economica, quella statunitense del '29, e alle soglie di quello che sarebbe stato tre anni dopo il secondo conflitto mondiale, il brano può essere visto anche con gli occhi di un giovane che ha di fronte a sé un futuro incerto e pieno di incognite. Gustav Holst -  St. Paul's Suite (Op. 29, n. 2) è una suite per orchestra d'archi composta da nel 1912 e pubblicata, dopo alcune revisioni, nel 1922.

La suite si compone di quattro movimenti: I. Jig: vivace; II. Ostinato: Presto; III. Intermezzo: Andante con moto; IV. Finale (The Dargason): Allegro.   Béla Bartok - Danze popolari rumene Sono il frutto di una elaborazione di danze originarie della Transilvania e furono inizialmente scritte nel 1915 per pianoforte solo. Edvard Grieg -  Holberg Suite, Op.40, sottotitolata "Suite in stile antico" è una suite in cinque movimenti basata su danze del XVIII secolo, composta nel 1884. Orchestra Cupiditas. 

Si tratta di un’orchestra formata da giovanissimi musicisti, diplomati e non, dai 14 ai 25 anni. Studenti, diplomandi e perfezionandi in Italia e non, autentici talenti, nati e cresciuti per lo più nella compagine fiorentina della Scuola di Musica di Fiesole e del Conservatorio Cherubini di Firenze. Il progetto Cupiditas va avanti da poco più di un anno. Le opportunità di esibirsi nel ciclo promosso da Sounds of Europe 2017 o nelle stagioni concertistiche di Santo Stefano al Ponte a Firenze, con le collaborazioni del Maestro Antonino Siringo al pianoforte, sono il coronamento di un lungo percorso.  

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

.

Per mangiare

 

Consigliati da Report

Per bere

 

.

Eventi