Contenuto Principale

Toscana, crescono le famiglie in condizione di povertà assoluta

FIRENZE – "In Toscana abbiamo dati sulla povertà, sia assoluta che relativa, inferiori e quindi migliori rispetto alla media nazionale, ma questo non vuol dire che da noi la situazione è rosea. E' leggermente migliore che altrove, ma è comunque una situazione difficile".

Lo ha affermato, in occasione della presentazione del 14esimo rapporto sulle povertà nelle diocesi toscane, promosso dalla Caritas regionale e dal progetto Mirod con il sostegno della Regione Toscana, l'assessore Stefania Saccardi al Diritto alla salute e al Welfare, che ha aggiunto: "Ormai le persone che sono seguite dai servizi della Caritas, in relazione agli ultimi sei anni, sono molte di più di quelle che vi fanno ricorso per la prima volta. Questo vuol dire che c'è una grande difficoltà ad uscire dal circuito dell'assistenza. Ci auguriamo che il reddito di inclusione possa aiutare le persone a raggiungere uno stato capace di garantirne l'indipendenza economica".

Dallo studio emerge che in Toscana le persone che vivono in condizione di povertà assoluta sono passate dal 2 al 3,2 per cento dal 2007 al 2015, mentre in Italia, nello stesso arco di tempo, l'incidenza è passata dal 3,2 al 6,8 per cento. E che l'incidenza della povertà relativa, pari al 5 per cento, è circa la metà di quella italiana, pari al 10,4 per cento. Secondo l'indagine Istat Eu Silc, inoltre, in Toscana la popolazione che vive in famiglie in stato di grave deprivazione materiale è il 7 per cento del totale, un'incidenza significativa ma nettamente inferiore alla media nazionale che è dell'11,8 per cento.

In linea generale, pur in un quadro contraddistinto da processi d'impoverimento delle famiglie piuttosto aggressivi, la Toscana si trova dunque in una condizione migliore rispetto alla media nazionale e di altre regioni italiane. Il che non significa che non manchino, in Toscana, dati che evidenziano situazioni di estrema gravità. Preoccupante, ad esempio, è il fatto che le famiglie in condizione di povertà assoluta, negli otto anni considerati, sono passate da quasi 32 mila a 53 mila circa per un incremento del 66,9 per cento ed i residenti complessivi da poco meno di 66 mila a quasi 120 mila con un aumento addirittura dell'82 per cento.

Infine, rimandando alla sintesi del rapporto per i dati analitici sulle differenti voci relative al disagio sociale e alle povertà, va comunque evidenziato un lieve aumento della disoccupazione, dal 9,2 al 9,5 per cento, con il 48 per cento dei disoccupati che risultano essere in cerca di un lavoro da oltre un anno. Per quanto riguarda il problema della casa, invece, in Toscana la percentuale di sfratti è più alta che in molte altre zone d'Italia, attestandosi oltre la media nazionale. Questo dato vale per gli sfratti sia emessi che eseguiti. Sul territorio regionale vi è uno sfratto emesso ogni 306 famiglie residenti, mentre a livello nazionale è emesso un provvedimento di sfratto ogni 399 famiglie. E per quanto riguarda gli sfratti eseguiti, a fronte di uno ogni 793 nuclei familiari per quanto riguarda il livello medio italiano, in Toscana ve n'è addirittura uno ogni 497 famiglie, a dimostrazione che la situazione complessiva, nelle diciassette diocesi toscane, è tutt'altro che favorevole.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Toscana

Domenica 17 dicembre il coro natalizio dei bambini di Ponte Buggianese

PONTE BUGGIANESE - Domenica 17 dicembre 2017 presso la Piazza del Santuario a Ponte…

Pop Up Lab, le iniziative del fine settimana a Prato

PRATO - Nuovo fine settimana di inziative nell'ambito del progetto "Pop Up Lab".

Domani la presentazione del Milite Ignoto

PISTOIA - Domani, giovedì 14 dicembre, dalle ore 17 nei locali del caffè letterario di…

La biblioteca San Giorgio apre un nuovo punto prestiti all'istituto Raffaello

PISTOIA - Domani giovedì 14 dicembre aprirà un nuovo punto prestito della biblioteca San…

“Pistoia è Natale”: tutte le iniziative in città nei prossimi giorni

Pistoia - Mercoledì 13 alle 15.30, il Palazzo del Tau in Corso Silvano Fedi ospita un…

Reportpistoia su Facebook