TOSCANA

Sabato, 10 Novembre 2018 22:24

Massa, si ricerca il fungaiolo disperso da 3 giorni

Le immagini della organizzazione delle ricerche Le immagini della organizzazione delle ricerche

Nessuna traccia del 38enne spezzino. Solo l'ultimo Sms

MASSA – Sono proseguite senza successo per tutto il giorno le ricerche dell'uomo spezzino di 38 anni scomparso da giovedì mattina nei boschi fra Liguria e Toscana. Le ricerche sono continuate con un imponente spiegamento di forze fra Lunigiana e Apuane.

L'uomo si era allontanato sui monti di Zeri sopra Pontremoli, per cercare funghi. L'ultimo contatto una telefonata alla fidanzata poi più nulla. Un messaggio arrivato sempre sul cellulare della fidanzata, ha guidato le ricerche, che proseguono con uomini e mezzi. I vigili del fuoco di Aulla stanno operando con il supporto di personale specializzato proveniente dai comandi di Pistoia, Prato e Firenze.

Le ricerche ruotano attorno alla frazione di Bosco di Rossano, dove la sera di giovedì è stata rintracciata. Ma sono state battute anche altre zone.
Sul posto stanno operando circa 20 unità dei vigili del fuoco, incluso il nucleo cinofili e i fluviali per la presenza di corsi d’acqua. Del vasto spiegamento di forze fanno parte anche i carabinieri, il soccorso alpino (con altre unità cinofile) e associazioni di volontariato. Stamani ha volato nella zona, ma senza successo, l'elisoccorso Pegaso. Alle ore 22 è stato effettuato anche un sorvolo da un elicottero della Marina Militare della base Maristaeli Luni Mare di Sarzana, dotato di termo camera e visore notturno, senza però alcun risultato positivo. Domani mattinata riprenderà le ricognizioni l'elicottero del reparto volo di Arezzo dei vigili del fuoco.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.