VALDINIEVOLE

Giovedì, 12 Luglio 2018 18:24

Condannato a 8 anni per l'aggressione al poliziotto

nella foto Spataru viene portato in carcere dai poliziotto del commissariato nella foto Spataru viene portato in carcere dai poliziotto del commissariato foto Reportpistoia

Il pubblico ministero aveva chiesto 6 anni

MONTECATINI - E’ arrivata la sentenza per l’aggressione all’ispettore Paolo Pieri, il poliziotto in forza al commissariato di Montecatini preso a calci e sfregiato al volto con un coccio di bottiglia la mattina del 13 marzo scorso in corso Roma.

Una condanna esemplare, quella dei giudici del Tribunale collegiale di Pistoia: otto anni a Gheorghe Spataru, il 31enne rumeno che era stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime il giorno stesso dalla squadra di polizia giudiziaria di Montecatini.

Con Spataru era stato arrestato anche un suo connazionale, al momento dei fatti minorenne, e che è stato affidato ad una comunità.

Il pm Giuseppe Grieco, alla fine della sua requisitoria, per il 31enne aveva chiesto sei anni.

Come detto Spataru è stato condannato a 8 anni con l'aggravante della recidiva reiterata. Esclusa, invece, l’aggravante dei futili motivi. Il Tribunale ha inoltre stabilito per Spataru l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e l’interdizione legale durante l'esecuzione della pena. 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.