VALDINIEVOLE

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 09:30

Monsummano. "Videocamere ma con due anni di ritardo"

Cosimo D'Oronzo Cosimo D'Oronzo

Una nota del coordinatore di Fratelli d’Italia

MONSUMMANO – Le due nuove telecamere installate in città, fanno discutere Fratelli d’Italia. Di Monsummano. In una nota, il coordinatore, Cosimo D’Oronzo, ricorda che gli impianti sono stati sistemati con due anni di ritardo.

“Finalmente – si legge in una nota del coordinatore – abbiamo le nuove videocamere di sorveglianza nei punti nevralgici della città. Ovviamente accogliamo con piacere la novità che potrà dare supporto nel combattere la criminalità ed il degrado, anche se ci da l’impressione che l’amministrazione voglia accattivarsi la cittadinanza scopiazzando le idee da sempre caposaldo del centrodestra. Si va ad accodare a tutte le attività degli ultimi mesi dell’amministrazione che è stata inesistente nei 4 anni precedenti. Riteniamo inoltre che le videocamere possono essere solo un supporto e che per combattere la criminalità ma, soprattutto il degrado c’è bisogno di maggiore presenza sul territorio da parte anche della Polizia locale. Solo cosi potremo combattere le situazioni di accattonaggio che perdurano nei pressi delle attività commerciali e delle situazioni di degrado che ci vengono costantemente segnalate. L’ultima in ordine cronologico segnalataci questa mattina. Un uomo, in età avanzata, ha espletato i suoi bisogni fisiologici in pieno giorno e nei pressi del parcheggio della Posta centrale. Ma per fortuna ci sono le elezioni e forse vedremo l’illuminazione dei parchi pubblici e le buche delle strade accomodate”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.