VALDINIEVOLE

Domenica, 17 Marzo 2019 12:29

Ancora un arresto nell’ambito dell’operazione “Carapace”

Si tratta di un 42enne ritenuto elemento di spicco

PESCIA - Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della locale stazione hanno rintracciato ed arrestato I.L., 42enne pregiudicato nigeriano, clandestino e senza fissa dimora, colpito dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Pistoia per spaccio aggravato di sostanze stupefacenti nell’ambito dell’operazione “Carapace” condotta dai militari della Compagnia di Montecatini terme.

Il 42enne è un altro dei soggetti di spicco della banda, i cui componenti sono stati quasi tutti assicurati alla giustizia, che aveva realizzato un’ampia rete di spaccio in Valdinievole, con particolare riferimento ai territori dei comuni di Montecatini, Ponte Buggianese e Pescia. Anche in questo caso, come è avvenuto per il connazionale arrestato il 15 marzo scorso, l’arrestato riteneva di poter riprendere indisturbato l’attività di spaccio dopo essere sfuggito alla fase finale dell’operazione del 2 marzo scorso.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.